LA SAGRA IN MUSICA

MUSICA & SPETTACOLO

Anche quest’anno la sagra, oltre all’enogastronomia incentrata sul cinghiale, offre un programma musicale e di spettacoli per tutti i gusti. Folk, jazz, rock and roll, world music, balkan, musica italiana. Le piazze e i vicoli del paese saranno il teatro in cui si esibiranno artisti italiani e stranieri. È dedicato uno spazio speciale a tre importanti cori toscani, alla musica d’autore e alle arti circensi.


sagra del cinghiale

27 Novembre

LA NUOVA PIPPOLESE Itinerante 12:30 e 15:30

Un progetto nato da La Scena Muta, l’associazionefiorentina nata con l’intento di far incontrare i musicisti della città, farli suonare insieme e far nascere collaborazioni estemporanee. La Pippolese è una ricercata celebrazione dell’omonimo coro attivo nei primi del novecento che eseguiva musica popolare, famosa per i suoi concertini ambulanti su carri prima a cavallo, poi a motore che percorrevano le Cascine durante la Festa del Grillo. La banda utilizza solamente strumenti a plettro: mandolini, chitarre e un contrabbasso. Il nome sembra derivi proprio dalla forma del plettro, detto comunemente ‘pippolo’. Uno spettacolo da non perdere.

PIRO E LEO GUITAR DUO feat. JOLE CANELLI Cappa 13:30

Un viaggio nella musica italiana tra le corde di due chitarre acustiche attraverso canzoni, riff, ritornelli, standard e divagazioni musicali. A cucinare questi ingredienti saranno Luca Pirozzi (cantante e chitarrista di Musica da Ripostiglio) e Leonardo Marcucci. Il tutto impreziosito dalla bella voce della cantante Jole Canelli.

COTTONFIELDS Piazza D’Annunzio 15:00

Un ricercato omaggio al grande Elvis Presley dal titolo: “l’ultimo sogno di Elvis: il treno della ribalta”. Uno spettacolo in musica di e con Cosimo Postiglione con musiche arrangiate ed eseguite da Amedeo Monda e prodotto dal Teatro dello Sbaglio.

FABRIZIO POCCI E IL LABORATORIO

Piazza Don Biondi 16:30

A un mese dall’uscita del primo album ufficiale intitolato “Una vita (quasi normale)”, con la produzione artistica di Enrico “Erriquez” Greppi, leader della Bandabardò e la partecipazione di Bobo Rondelli e di Finaz; dopo una lunga tournée in Italia e all’estero Fabrizio Pocci gioca in casa e sarà l’occasione per assistere ad uno dei suoi coinvolgenti concerti che spaziano dalla musica cantautoriale a ritmi folk, dalla patchanka al reggae e allo ska. Il cantautore venturinese sarà accompagnato dalla sua band, composta da Marco Franci (chitarra elettrica, lap steel, mandolino), Alessandro Ferri (basso e contrabbasso elettrico) e Matteo Marchi (batteria).


sagra del cinghiale

04 Dicembre

I BRIGANTI DELLA MAREMMA Itinerante 12:30 e 16:00

Un coro polifonico che canta il tradizionaleMaggio, ma anche la musica popolare toscana, i canti di lotta e di lavoro e brani composti dal coro stesso. L’Associazione è un soggetto culturale attivo e grazie alla collaborazione con l’Archivio delle Tradizioni Popolari della Maremma grossetana crea un filo diretto tra divulgazione della tradizione popolare e la cultura che da anni si tramanda e vive nella maremma. Il coro è accompagnato da fisarmonica, chitarre e basso. Il risultato è un’esibizione piena di energia, di forza, ma anche di emozione e espressività.

ACOUSTELEK Cappa 13:00

Una coinvolgente band che propone un repertorio pop, rock e cantautoriale in versione acustica. Giulio Lippi (chitarra e voce), Emiliano Pasquinucci (tastiera e fisarmonica), Riccardo Focacci (percussioni), Tommaso Politi (basso).

DUOPHONICS Piazza D’Annunzio 15:30

Daniel Nini alla voce e Simone Morini alla chitarra acustica. Il repertorio è composto da brani rock e pop di artisti vari appartenenti a vari decenni: dai Beatles ai Radiohead, dagli Steely Dan a Marvin Gaye, da Michael Jackson ai DepecheMode.

LA SIGIZIA Piazza della Madonna 15:30

Duo Jazz composto dalla cantante Lavinia Martignoni e dal chitarrista Corrado Rossetti. La formazione esegue un repertorio fatto di brani standard e modern jazz che dà spazio all’ improvvisazione con la voce usata come strumento.

IL CIRCO BRANC

Musica itinerante 15:00

Spettacolo alla Rocca 15:30

Direttamente dalla Francia con lo spettacolo Le Cabaret Allegro. Pop corn alla mano mentre vedrete trapeziste e acrobati che eseguono peripezie, salti mortali, salti morali lirici o magari

isterici! Una compagnia di circensi con al seguito musicisti itineranti che animeranno le vie del paese. Sentimentali e ispirati dalla nostalgia di un modo antico di vivere il nostro tempo. Il Circo Branc é l’unione di varie compagnie francesi; 15 Artisti, tra musicisti, danzatori e circensi, uniti per quest’avventura.


sagra del cinghiale

08 Dicembre

 TRIBÙ VOCALE PATCHWORLD

Via Magenta anteprima 12:45 – Concerto Piazza D’Annunzio 15:45

Coinvolgimento autentico, vitalità primordiale e solarità sono gli ingredienti essenziali di questo progetto. Uno spettacolo solare e struggente di ritmi Afro, samba, bossas e ritmi dal sud del mondo. Tamburi e percussioni si incontrano con canti dall’Africa: Burkina Faso, Madagascar, Senegal, Costa d’Avorio, Mali, Congo e dall’America del Sud. Un coro misto di 15 voci , percussioni e flauti etnici diretti da Sabina Manetti – ospiti: Simone Morini (chitarre), Emiliano Pasquinucci (fisarmonica), Tommaso Politi (basso).

ZINGARESKA Cappa 13:30

Un appassionante viaggio nelle musiche nomadi dell’est europeo eseguite da Elena Cherkasova (voce e violino), Anastasia Cherkasova (pianoforte) Paolo Mari (chitarra), Nino Pellegrini

(contrabbasso), Ettore Fancelli (batteria).

THREE GENERATION Via Matteotti 16:00

Un trio di percussioni formato da Ettore Bonafé, David Domilici e Matteo Scarpettini. In questo spettacolo verranno suonate percussioni con suoni provenienti da varie aree geografiche e

percussioni ricavate da materiali organici e urbani, il tutto amalgamato da un grande interplay fra i tre musicisti.


sagra del cinghiale

11 Dicembre

I CANTORI DEL MERLO Itineranti 11:45

Un gruppo composto da suveretani doc che propone un repertorio di canzoni popolari e vecchi stornelli che si cantavano nelle osterie della maremma e dintorni.

BATTISTI vs DE GREGORI Cappa 12:30

Uno spettacolo di Paolo Tenerini e Paolo Mari, che si confrontano con questi due grandissimi cantautori. Tante canzoni, tra le più belle della nostra storia musicale. Il pubblico partecipa cantando insieme ai due artisti, parteggiando per l’uno o per l’altro. Un concerto emozionante e coinvolgente.

WINTER LIVE Via Magenta 14:30

Un progetto della scuola Spazio Arte di Follonica, seguito dalle insegnanti Lorenza Baudo e Liliana Cafiero, nato con l’obiettivo di creare occasioni di aggregazione e condivisione attraverso la musica. Si esibiranno i giovanissimi allievi della scuola. Un concentrato di energia a ritmo di musica pop e rock.

TROIS Piazza D’Annunzio 14:30

Un repertorio che spazia tra gli anni ‘60 e gli anni ‘90 composto esclusivamente da hits italiane.

Un quartetto divertente, all’insegna dell’allegria e della semplicità, dove anche il pubblico può e deve interagire con la band. Alla voce Virginia “Virgo” Brunetti, Gino Sozzi alla batteria, Giovanni Germanelli alla chitarra acustica, Emiliano Pasquinucci alle tastiere e fisarmonica.

DÉ SODA SISTERS Via Palestro 15:00

Un repertorio Agrifolk di vecchie canzoni anarchiche e popolari, appartenenti alla tradizione toscana e del sud Italia. Stornelli da osteria, filastrocche rivoltose, serenate d’amore, canti di

lotta e melodie del passato. Le Dè Soda Sisters conquistano il pubblico per la loro semplicità e la squisita naturalezza della loro musica. Benedetta Pallesi chitarra e voce, Veronica Bigontina :washboard, tamburello, cucchiai, grattugia, nacchere.

ACROBATICA AEREA E CLOWNERIE

Chiostro 15:00

Maria Dotti, in arte Pink Mary, si esibirà col suo spettacolo s.VAMP.ita. Giocando coi suoi tessuti a forma di “U”, si muove in uno spazio aereo disegnato in modo del tutto originale. Dissacrante, divertente, diversamente sexy. Virtuosismi a terra e in aria, uno spettacolo all’insegna della comicità e dell’interazione col pubblico. Una performance per spettatori di tutte le età.

21 GRAMMI Cappa 16:00

Direttamente da Massa Marittima un gruppo che sprigiona energia pura e intrattiene il pubblico con un repertorio composto da brani originali.

L’intrigo tra ritmi folk e reggae, le chitarre influenzate dal blues e una sezione fiati danno vita ad una band “Folk n’roll”. Voce: David Di Lelio, chitarra: Eros Luti, basso: Nicola Melis, batteria: Marco Donati, trombone: Davide Michelini.